Caricamento Eventi

Tutti Eventi

Gruppo Balint 2021-22

22 Settembre 2021 - 9 Febbraio 2022

Evento Navigation

gruppi-balint

Aver cura di chi cura

Gruppo Balint Interprofessionale per la manutenzione del ruolo curante nelle professioni d’aiuto

10ª Edizione

Il metodo dei Gruppi Balint ideato da Michael Balint può offrire ai medici e agli altri operatori delle professioni d’aiuto – psicologi, infermieri, assistenti sociali, educatori, insegnanti- un’occasione di condivisione delle esperienze di lavoro e di confronto/supporto tra pari, che proprio per questo può configurarsi come spazio di sollievo e al tempo stesso di riflessione: non solo uno strumento per lo sviluppo professionale del curante e l’affinamento delle sue competenze psicologiche, ma anche un modo per aumentare la soddisfazione lavorativa, evitare il burn-out, ridurre lo stress occupazionale e, in definitiva, per attuare una manutenzione del ruolo curante capace di renderlo al tempo stesso efficace e sostenibile.

PER INFORMAZIONI scrivere alla mail: balint@ilnodogroup.it

Cosa sono i gruppi Balint

I Gruppi Balint ideati da Michael Balint rappresentano una collaudata metodologia di formazione esperienziale di gruppo e offrono agli operatori e operatrici delle professioni d’aiuto centrate sulla relazione un’occasione di condivisione delle esperienze di lavoro e di esplorazione delle emozioni ad esse correlate. 
Sono governati da 2 conduttor* di orientamento psicodinamico e utilizzando il confronto e il supporto tra pari si configurano come:

  • uno spazio di sollievo, di riflessione e di sostegno al compito,
  • uno strumento per lo sviluppo professionale del curante e per l’affinamento delle sue competenze psicologiche e relazionali,
  • un ausilio della soddisfazione professionale,
  • un dispositivo di prevenzione dello stress lavoro-correlato e del burn-out.

I gruppi Balint permettono una manutenzione del ruolo curante con l’obiettivo di renderlo al tempo stesso efficace e sostenibile.

Ogni Gruppo Balint è un gruppo “naturale” con una sua vita e i relativi cicli di invecchiamento e rinnovamento ed è costituito da 10-12 partecipanti che si riuniscono in sedute di un’ora e mezza con cadenza quindicinale per un periodo di uno o due anni e lavorano su casi individuali, eventi di gruppo e situazioni istituzionali presentati di volta in volta da ciascun membro del gruppo.

Per approfondire: La storia del metodo Balint (pdf)

A chi è rivolto

Le persone che partecipano al gruppo sono operator* e professionist* impegnati in relazioni di cura, educative e d’aiuto all’interno di strutture e servizi sanitari di tipo pubblico o privato. Il gruppo è quindi rivolto a Medici di famiglia, specialist*, ospedalier* e funzionari*, Psicolog* e Psicoterapeut*, Infermier*, Educator*, Terp, Assistenti Sociali e altre figure professionali della sanità e dell’assistenza – come vigilator* di infanzia, OSS –e della scuola (insegnanti).

Rispetto al modello originario dei Gruppi Balint, che prevede lapartecipazione di figure provenienti dallo stesso ambientelavorativo, per lo più medici, in questo gruppo la relativa eterogeneità delle persone, delle discipline professionali, delle culture e dei linguaggi di lavoro si giustifica

  • per la sua aderenzaai modelli contemporanei di lavoro basati sull’équipemultiprofessionale e sulla rete dei servizi territoriali;
  • per la sua valenza di stimolo all’apprendimento e al confronto tra  le diverse prospettive, come dimostrano le esperienze formative condotte in tutto il mondo nell’ambito del cosiddetto “modello Tavistock” delle relazioni di gruppo.

Conduzione

DIRETTORE SCIENTIFICO

Mario Perini

Psichiatra, Psicoanalista SPI, consulente d’organizzazione, già Direttore scientifico del Nodo Group, docente a contratto presso la Scuola di specializzazione in Psicologia della Salute dell’Università di Torino e Coordinatore della Commissione sul disagio professionale dell’Ordine dei Medici di Torino.

CONDUTTORE

Alessandro Siciliano

Psicologo clinico, Psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico, formatore e supervisore di personale sanitario. Collaboratore della Facoltà di Psicologia dell’Università degli studi di Torino come tutor di tirocinio. Attualmente riveste il ruolo di Responsabile Clinico di Comunità Terapeutica e svolge attività privata in libera professione. Conduttore di Gruppi Balint. Membro del Consiglio Direttivo del Nodo group.

CO-CONDUTTRICE

Alessandra Lugli

Psicologa, Psicoterapeuta. Dirigente Psicologo presso la Salute Mentale ASL AL. Responsabile aziendale del Benessere Organizzativo. Esperta nella prevenzione del rischio psicosociale. Svolge attività clinica e interventi per la prevenzione del burnout nel personale sanitario. Socia del Nodo Group.

Quote di iscrizione

Medici e psicologi  € 350 + IVA (€ 427) intera edizione

Altre professioni sanitarie e soci Nodo € 250 + IVA  (€ 305) intera edizione.

Quando, dove, come

Le sedute del gruppo si svolgono al mercoledì sera, la sera dalle 21 alle 22,30 con regolare cadenza quindicinale.

CALENDARIO 10a edizione a partire da settembre 2021

  • 22 settembre 2021
  • 6 ottobre
  • 20 ottobre
  • 3 novembre
  • 17 novembre
  • 1 dicembre
  • 15 dicembre
  • 12 gennaio 2022
  • 26 gennaio
  • 9 febbraio

Le date programmate non verranno cambiate, salvo casi eccezionali e comunque col consenso di tutti i membri del gruppo. Qualora una seduta debba essere cancellata per eventi imprevisti,  ne verrà data tempestiva comunicazione a tutti i partecipanti.

Al fine di permettere un adeguato lavoro di gruppo si raccomandano ai partecipanti sia la puntualità sia la continuità nella frequenza. Il gruppo vive dei contributi dei suoi membri e una partecipazione occasionale o discontinua oltre a comprometterne la creatività tende a generare ansia e demotivazione.

Gli incontri del Gruppo Balint si svolgeranno ONLINE.

Dettagli

Inizio:
Settembre 22
Fine:
9 Febbraio 2022
Categoria Evento:

Luogo

Online
Italia

Organizzatore

Il Nodo Group
Svuota