Chi siamo

1Il Nodo group è un'Associazione scientifica culturale non a scopo di lucro  nata nel 2007 formata da persone provenienti da diversi background culturali e professionali che condividono l'importanza di  promuovere un approccio etico e democratico alla comprensione dei problemi di funzionamento dei gruppi e delle organizzazioni di lavoro.

L'Associazione attraverso i propri soci svolge attività di formazione, consulenza e ricerca.

L'oggetto d’osservazione dei nostri studi e dei nostri  interventi nelle organizzazioni sono  i processi  relazionali consci e inconsci  tra gli individui, tra e nei  gruppi di lavoro.

Questo vertice di analisi  si basa sul  presupposto che  le organizzazioni, essendo  sistemi sociali non operano solo secondo criteri razionali ma sono  fortemente influenzate da fattori emotivi che interferiscono a vari livelli nella definizione delle strategie e  degli obiettivi aziendali, nella messa a punto dei processi di lavoro , nel modo in cui vengono prese le decisioni e si assegnano le responsabilità.
La qualità delle  relazioni umane all'interno di un'organizzazione  influenza  inoltre la vita delle persone, il loro benessere,  la loro creatività e il modo in cui vengono assunti i  ruoli e gestiti i compiti assegnati  e  ha  ricadute sui risultati dell’organizzazione stessa  e sulla sua capacità di generare cambiamento.

Una seconda prospettiva di ricerca/azione ai problemi di funzionamento delle organizzazioni ha come basi scientifiche la teoria dei sistemi aperti  applicata ai contesti sociali. Le organizzazioni sono realtà complesse che  riflettono i processi in atto nella società e si modificano costantemente al variare di questi. Allo stesso modo  un singolo  elemento  dell'organizzazione come può essere  un individuo, un gruppo di lavoro, un ruolo o  una funzione funge da frattale rispetto a dinamiche e processi che riguardano l'intera organizzazione. Questo approccio permette di sviluppare la capacità di creare connessioni tra la realtà individuale e il contesto esterno offrendo nuovi scenari e prospettive di lavoro.

L'ambito dei nostri studi e dei nostri interventi sono:

-    i processi organizzativi, e soprattutto le loro "zone d’ombra"
-    la qualità del lavoro e delle relazioni di lavoro
-    la capacità progettuale e il raggiungimento degli obiettivi desiderati
-    la sensibilità ai bisogni delle persone e al benessere organizzativo
-    l’atmosfera emotiva di un ambiente di lavoro
-    la gestione dello stress, della sicurezza, del conflitto e dell’ansia per il cambiamento
-    le opportunità di apprendimento e di sviluppo sia delle persone nei diversi ruoli sia dell’organizzazione di appartenenza