L'associazione Il Nodo Group presenta:

ENERGIA, COLLABORAZIONE CREATIVA E BENESSERE NELLE ORGANIZZAZIONI

4a WORKING CONFERENCE INTERNAZIONALE 

14 -17 GIUGNO 2018

EX-CONVENTO S. GIOVANNI BATTISTA. CELLENO, VITERBO

La tradizione delle Group Relations Conferences (www.tavinstitute.org e www.grouprelations.com) ha portato a elaborare straordinarie idee e intuizioni riguardanti i pensieri collettivi inconsci, le immagini, le emozioni, le ansie, le difese e l’impatto che queste hanno sulla capacità del sistema di attenersi al compito.
È nostra responsabilità esplorare e creare strutture che nutrano il benessere e la vitalità dei sistemi in cui viviamo.

Proponiamo di affiancare gli strumenti delle Group Relations Conferences, praticati da più di 60 anni a livello internazionale, con un’attenzione particolare alla dimensione del corpo e dell’energia, nonché a una relazione sostenibile con l’ambiente che ci circonda.

 

quoteIL COMPITO PRIMARIO

Il compito primario di questa conference è di offrire ai partecipanti l’opportunità di esplorare come la consapevolezza delle risorse energetiche e la collaborazione creativa possano introdurre benessere nelle organizzazioni di cui si fa parte.

La sfida implicita nel lavoro che proponiamo è aprire il campo della nostra attenzione anche all’inconscio che si manifesta a livello della materia.
Esploreremo i concetti di interdipendenza e di relatedness, essenziali per ogni forma di pensiero sistemico, con eventi che facilitino l’apprendimento attraverso il contatto con l’energia individuale e di gruppo, il rapporto con l’ambiente e con il corpo in movimento nello spazio.
 

quoteMETODOLOGIA

La conference è una organizzazione temporanea creata dalla collaborazione dei partecipanti e dello staff. Il metodo della conference si basa sullo studio esperienziale del qui e ora, di cui la residenzialità è una componente importante.

L’apprendimento dei partecipanti avviene attraverso il coinvolgimento nei vari eventi della conference e nelle relazioni che si creano. Questo metodo 
richiede autoriflessione e incoraggia libertà di pensiero e di ricerca. La conference non ha scopo terapeutico.

STRUTTURA
Il disegno della working conference articola eventi tradizionali delle Group Relations conferences (plenaria, grande gruppo, social dreaming matrix, evento istituzionale, gruppi di revisione e applicazione) con eventi che esplorano il linguaggio dell’arte e del corpo che si muove nello spazio.
 

quote PER CHI E' LA CONFERENCE ?

La conference è rivolta a quanti, dai più diversi cammini della vita, sono interessati a comprendere i gruppi, le dimensioni organizzative e i livelli evolutivi presenti nei contesti sociali in cui si vive. 

In particolare è rivolta a chi vuole utilizzare al meglio e in modo sostenibile le risorse e portare pensieri nuovi e benessere nelle organizzazioni in cui opera. 
In tutti i gruppi sociali e nelle organizzazioni, aziende e istituzioni, l’attuale momento di crisi che spazia tra una rete di cause interconnesse - da quelle economiche a quelle ambientali -impone l’attivazione di nuovi processi creativi per passare da un’ottica di espansione illimitata a quella di un consapevole utilizzo di risorse limitate.

Il cambiamento di clima è una realtà che minaccia l’equilibrio del globo e che non si può ignorare, che richiede di essere affrontata con occhi attenti, rivolti sia al mondo che ci circonda che a un mondo interiore, spesso animato da abitudini acquisite e da assunti non verificati. Le esperienze proposte durante la conference consentiranno ai partecipanti di vivere e riflettere su questi temi e sulla possibilità di collaborare creativamente alla realizzazione di un compito comune, nei diversi ruoli di leader e di follower.


 

staff STAFF DELLA CONFERENCE

Franca Fubini: codirettrice
Psicoterapeuta, gruppo-analista e consulente d’organizzazione; 
senior fellow dell’University College London (UCL); docente presso le università di Roma, L’Aquila, Perugia; staff member di Group Relations Conferences internazionali; co-fondatrice dell’associazione socialdreaming.it e Presidente della Gordon Lawrence Foundation; socia de Il Nodo Group (Torino) e membro del suo CDA e del comitato scientifico; socia di OPUS (Londra) e di ISPSO

Luca Mingarelli: codirettore
Presidente della Fondazione non-profit Rosa dei Venti; psicoterapeuta (ECP); direttore di Comunità terapeutica, trainer e consulente per organizzazioni e business non-profit; docente di Psicosomatica in libere università nazionali e internazionali; appassionato ricercatore attorno all’intelligenza del corpo e delle tradizioni orali; Presidente de Il Nodo Group, OPUS; nello staff della GRC in Italia dal 2008; ideatore di ECW 2011.

Maria Pia Conte: amministratrice
Psichiatra, Psicoanalista, Società Italiana di Psicoanalisi, International Psychoanalitycal Association, membro ospite della British Psychoanalitycal Society. Il NODO Group, Torino; OPUS, London.

CONSULENTI
Franca Fubini
Luca Mingarelli
Maria Pia Conte
Tim Jones: 
Cantante, cantastorie e maestro di voce; insegna alle università di Goldsmiths, Chichester e Plymouth; offre seminari che fanno parte dei programmi di Nature of Sound, da lui creato. È insegnante di Amerta movement ed è un’osteopata cranio-sacrale. È membro della Ridhwan School; sviluppa una metodologia per l’uso di “Songworlds” all’interno di contesti clinici, un training di tre anni in collaborazione con il CSPP di Pescara.  
 

quoteQUOTE DI PARTECIPAZIONE E INFO

€ 780 + IVA per le iscrizioni ricevute entro il 15 aprile 2018

€ 880 + IVA per le iscrizioni successive a tale data

La quota include i pernottamenti ed il trattamento di pensione completa da giovedì 14 a domenica 17 giugno 2018. 

In fase di iscrizione è sufficiente versare un acconto di € 150+IVA cui seguirà il saldo da effettuare entro il 25 maggio 2018 
con bonifico bancario intestato a:

Associazione IL NODO GROUP
A.B.I  02008 C.A.B. 01058 IBAN: IT 92 S 02008 01058 000040951624
Causale: Cognome Nome_ECW2018


RIDUZIONI
• 10% per i soci delle organizzazioni sponsor
• 5% per chi proviene dall’estero
• Per persone non sostenute dalla propria organizzazione o al di sotto dei 28 anni l’IVA è inclusa nella quota di iscrizione

BORSE DI STUDIO 
Sono previste alcune borse di studio. Le domande dovranno pervenire entro il 5 maggio 2018, tramite il FORM A QUESTO LINK
 

infoQUANDO, DOVE, COME

LUOGO
L’Ex convento S. Giovanni Battista è un complesso del 1610 all’ingresso dell’abitato di Celleno Vecchio, antico borgo medioevale all’incrocio di tre regioni: Lazio, Umbria e Toscana. 
Il Convento ha 50 posti letto in camere singole, doppie o triple, la maggior parte delle quali dotate di servizi. La struttura è circondata da giardini, orti e da un parco di lecci. È vicino a numerosi luoghi interessanti da un punto di vista culturale e naturale.  

Al momento dell’iscrizione forniremo a ciascun partecipante indicazioni personalizzate per raggiungere la sede della conference e cercheremo di organizzare dei meeting points consentano di utilizzare in modo sinergico, oltre ai mezzi pubblici e al servizio taxi, anche i mezzi della cooperativa che gestisce il convento.

LINGUA: Inglese e Italiano

DURATA
La working conference inizia alle 12,30 di giovedì 14 giugno e termina alle ore 14,00 di domenica 17 giugno 2018.
REGISTRAZIONE: dalle 11,00 alle 12,00 del 14 giugno
 
 
PER INFORMAZIONI 
Agenzia Mosaico - Via San Secondo 31 - 10128 Torino tel. +39 011 5681238
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

ECW 2018 è orgnizzato da Il Nodo Group in collaborazione con Hope of the Amazon, Innova, Tavistock Consulting, TConsult Socioanalytic Practice, WorkLab, Metanoia Institute (Finlandia).  
 
 
 
 Per iscriversi compilare il modulo di iscrizione on-line.